FORMULA 3 EURO SERIES [GARA 1 – NURBURGRING GP]

FORMULA 3 EURO SERIES – GARA 1 – Nürburgring GP

FORMULA 3 EURO SERIES – GARA 1 – Nürburgring GP

Comincia in modo sfortunato l’avventura dei Race4Fun nel primo appuntamento del campionato Formula 3 organizzato da www.core-racing.co.uk.
Prima ancora del via c’è da segnalare la defezione di Giulio Graziano, costretto per motivi personali a lasciare vuota la sua postazione in griglia di partenza. Le qualifiche non sono da meglio per i due rappresentanti rimasti dei team: Jacopo Cigoli e Giuseppe Guzzetta. Entrambi, a causa di problemi tecnici, riescono a far registrare un solo giro veloce durante i 10 minuti di qualifica, il che li relega al fondo della griglia di partenza.
Allo spegnimento dei semafori ecco che sorge l’ennesimo problema, a causa di una versione non compatibile dell’app che registra le false partenze, sia Cigoli che Guzzetta si ritrovano con una drive through penalty da scontare, in poche parole, gara compromessa.
Dopo aver scontato la penalità, rispettivamente al primo e al terzo giro di gara, ecco che inizia la vera gara. Giuseppe, a causa di alcuni problemi di assetto della vettura, è in difficoltà nelle sezioni più tecniche del tracciato del Nurburgring, il che lo costringe a lottare contro la macchina, una situazione sempre spiacevole che lo vede dunque perdere tempo prezioso, anche se il ritmo degli ultimi giri, una volta compreso il comportamento della vettura, lascia spazio a ottime aspettative per le gare future.
Per Jacopo, invece, il passo è più costante, e dunque, dopo la penalità forzata, tutti i 23 giri successivi sono una rincorsa a chi si trova davanti. Complici un paio di errori di qualche avversario, Cigoli riesce a risalire di qualche posizione, giungendo, senza particolari ostacoli, a combattere per la tredicesima piazza negli ultimi due giri. Un paio di tentativi di sorpassi non riusciti lo relegano ad un ultimo disperato tentativo all’ultima chicane, dove la traiettoria esterna in uscita di scia non gli permette di sorpassare il pilota davanti, costringendolo ad accontentarsi della quattordicesima posizione.
La classifica finale recita Cigoli 14esimo che guadagna 19 punti in classifica, mentre Guzzetta giunge 18esimo, portando a casa 11 punti. Per il team, quindi, sono 30 i punti guadagnati; sono solo 7 i punti che ci separano dalla terza posizione a squadre e, anche alla luce della sfortuna di ieri, nelle prossime gare ci sarà sicuramente da combattere per risalire la classifica.
Appuntamento, quindi, a domenica prossima, 7 maggio, GP di Brands Hatch, dove i nostri piloti daranno il meglio di loro.

Share this article

Potrebbe anche interessarti...

Email
Print