Speed down – Pietro Nelli campione italiano con il compagno di team Nicola Rossi

nellirossisd
Race4Fun vuol dire corse, di ogni tipo, ovunque, con ogni mezzo a 4 ruote.
Non é presunzione dire che nelle nostre fila abbiamo dei veri campioni, capaci con un po’ di allenamento, di arrivare a risultati di prestigio anche a livello mondiale.
Lo hanno dimostrato in diverse occasioni nel sim racing.
Con orgoglio questa volta possiamo dire che Pietro Nelli lo dimostra anche nella vita reale.
Certo, sono auto senza motore, ma questo non rende affatto le cose piú semplici, perché bisogna sfruttare l’inerzia della discesa per guadagnare il massimo, e sfruttare bene ogni centimetro per perdere meno velocitá possibile.
Questo vuol dire che ci vuole una sensibilitá con lo sterzo ed i freni, che é fuori dal comune.
Pietro e Nicola hanno vinto per la seconda volta di fila il campionato italiano Speed Down, correndo per il team Metaltek Corse.
Congratulazioni vivissime da tutti noi Race4Fun.
Ecco una loro intervista post vittoria, fatta da una tv locale.

Race4Fun means racing, all kinds of racing, everywhere, with anything on 4 wheels.
It’s not “showing off”, and we can arguably say that we have some true champions in our team, which are able, with a little training, to achieve great results on a worldwide scale.
They proved this several times in sim racing.
We are very proud this time, to say that our Pietro Nelli proved this also in real life.
Ok, it’s about cars without engine, but this doesn’t make it any easier, as you need to take advantage of the inertia and any centimeter of the road, to achieve the maximum possible speed.
That means you need a kind of sensitivity on the steering and brakes, that is way above the average.
Pietro and Nicola won for the italian Speed Down championship for the second time in a row, racing for the Metaltek Corse team.
Our biggest and most sincere congratulations from the whole Race4Fun team.
Here’s a post victory interview, made by a local TV.

Share this article

Una risposta

  1. lysergic lysergic scrive:

    WOW! Grande! Ti ho visto un po’ ingrassato Pietro… così sei più veloce in discesa? 😉

Email
Print