OWRL – Si parte

Al via della 13° edizione dell’Open Wheel Racing League, gli R4F vengono rappresentati da ScorpioGT che a Fern Bay Gold stacca un bel 1.20.32 partendo 4° della seconda griglia.
Gara SPRINT (10 giri)
Dopo un sorpasso, al 3° giro, Sauci si gira alla chicane dopo aver colpito le gomme interne, e non era in traiettoria, ma per ripartire (senza troppa attenzione) la invade in pieno, e viene evitato da ScorpioGT solo per centimetri dopo una frenata al limite.
Gli altri dietro non rispettano la bandiera gialla e passano in 3, così da potenziale 2° si ritrova 5°.
Tre curve dopo viene sbattuto fuori da un repentino quanto inspiegabile cambio di traiettoria di Lamparija e va a sbattere per poi volare via e ribaltarsi a 180 all’ora.

Gara Main (30 giri)
In gara 2 si parte in 14° posizione (visto il disastro in gara 1) e non contenti dei molti incidenti nei soli 10 giri della sprint, i piloti non sembrano mettere troppa attenzione e la necessaria prudenza, infatti al primo giro alla staccata dopo il ponte, ScorpioGT cerca di infilare Lamparija ed entrambi subiscono l’entrata assassina di Klein, che manda fuori tutti e due restando in pista.
Al rientro in pista si è in 12° posizione, e qui parte una bella rimonta, che passa tra incidenti di avversari e qualche sorpasso, tra cui uno spettacolare di 3 vetture in una sola volta alla staccata del ponte al 2° giro. Con un passo non ultrasonico, ma veloce e costante si arriva al 5° posto finale.

Share this article

Email
Print